scritta Pink Floyd red
Articola preso da il  Gazzettino del golfo


alterego foto1Il gruppo dei Cosmic Crash formato da 
Sten Di Fazio (Voce);Davide Traversa (Chitarra);Giuseppe Catalano (Basso);Roberto Palazzi (Tastiere); Quirino De Angelis (Batteria);Giovanni Di Fazio (Tecnico di Regia)ha divinamente eseguito cover dei Pink Floyd.
Lo spettacolo realizzato da questa Band, venerdì scorso 10 aprile nel pub “Alter Ego” di Terracina, non si è limitato solo alla musica ma è stato arricchito con la proiezione su grande schermo di sequenze video che con la musica hanno fatto rivivere atmosfere che sembravano dimenticate.
Tantissimi i giovani all’interno del locale, non ancora nati negli anni 60-70, in cui uscivano i migliori album in vinile del gruppo, hanno dimostrato con grande meraviglia da parte dei meno giovani presenti, di conoscere perfettamente quella strana musica “Psichedelica” conoscendone persino i testi.L’esibizione della band è durata circa due ore e mezzo, gran parte riempite dalle canzoni e dalle fantasiose sonorità del long play “ The Dark Side of the Moon” il disco piùvenduto e conosciuto in assoluto dei Pink Floyd.
Applausi e standing ovation quando i Cosmic Crash hanno suonato in maniera impeccabile, supportati da una eccezionale strumentazione e da una altrettanto invidiabile amplificazione la canzone “The Wall”.
La band non è nuova a queste performance, essendosi già esibita in numerose piazze della nostra regione ed in altrettanti rinomati locali, ed ha nel proprio curriculum anche inviti ed esibizioni all’estero. 

Sicuramente i Pink Floyd hanno arricchito e rivoluzionato la musica e sono da annoverarsi fra i più grandi gruppi musicali della storia del Rock, ma altrettanto grande è questa band di Terracina, che con passione e tenacia, regala, momenti di puro piacere.


Un Grazie dai Cosmic Crash al redattore.
Pubblicato in Notizie

Cari amici, siamo di nuovo live, aderisci all'evento su Facebook , questa volta la psichedelia cosmica si sprigionerà all'interno del Palaroller di Latina , in via Maira 64. Location molto particolare, un pub di musica live con al suo interno una pista di pattinaggio. Vi immergerete nelle fantastiche sonorità Pink Floydiane, insieme a video ed effetti speciali che vi faranno passare sicuramente una diversa e fantastica serata. Non mancate venerdi 20 Marzo 2015 ore 21.30 tutti al Palaroller di Latina.

Per info e prenotazione 0773.1533527

 

locandina20032015

 

Come raggiungerci



Pubblicato in Concerti
Sabato, 22 Novembre 2008 19:46

Big Muff chi lo conosce non lo evita.

BigMuff

Salve a tutti.....Big Muff parlona forse un pò buffa per uno stompbox ma che nasconde in se la potenza del più bel Fuzz per chitarra elettrica mai progettato. Nel mio percorso musicale ne ho provati diversi , ma da quando con i Cosmic abbiamo iniziato il progetto Pink Floyd, è sorta la necessità di duplicare i magici suoni di David Gilmour, ed è qui che mi sono avvicinato a questo pedale.Vi garantisco che specialmente con i single coil genera una distorsione eccezzionale, grassa ma non troppo, leggermente graffiante e dal sound rigorosamente vintage.

Qualche consiglio: Per gli amanti dei brani Floydiani del periodo da The Dark.......a The Wall, regolate il volume ore 11:00, il tone ore 14:00, e sustain ore 14:00 riuscirete praticamente a suonare tutto, chiaramete modellateci anche un pò di compressione e deelay.

Ciao Dave

Pubblicato in Chitarra